source: trunk/language/it_IT/help/extend_for_templates.html @ 5489

Revision 5489, 4.9 KB checked in by riopwg, 10 years ago (diff)

Update language IT

  • Property svn:eol-style set to LF
Line 
1<h2>Configurazione per "l'estenzione" dei templates</h2>
2
3<h3>Scopo</h3>
4<p>Definire le condizioni di sostituzione per ogni template (modello) dalla directory template-extension
5(template chiamato il "replacer" (rimpiazzante)).</p>
6
7<p>I "templates originali" da ./template/yoga (o qualunque altra directory che yoga) sarà sostituito
8da un rimpiazzante se quest'ultimo è collegato al "template originale" (e in modo facoltativo,
9quando l'URL richiesta contiene un "parametro facoltativo dell'URL").</p>
10
11<p>I "parametri facoltativi dell'URL" sono quelli che potete trovare dopo il nome del modulo nel indirizzo (URL).</p>
12
13<p>Quindi un "parametro facoltativo dell'URL" può essere un "permalink" attivo (per maggiore informazioni
14vedere i permalinks della nostra documentazione).</p>
15
16<p>Leggere: `<a href="#warnings">Avvertimenti</a> sulle condizioni d'uso.</p>
17
18<h3>Che cosa sono le estensioni dei template?</h3>
19
20<p>Quest'attrezzo di configurazione è potente per i principianti ma anche per gli esperti.
21Trammite FTP, nella directory template-estensione, il Webmaster può duplicare i file
22 .tpl ("template originali") con un nome
23 diverso (rimpiazzante).
24
25 "Template originali", attualmente i modelli d'origine sopportati sono:</p>
26<ul>
27  <li><span class="filename">index.tpl</span></li>
28  <li><span class="filename">mainpage_categories.tpl</span> e/o <span class="filename">thumbnails.tpl</span></li>
29  <li><span class="filename">menubar.tpl</span></li>
30  <li><span class="filename">header.tpl</span> e/o <span class="filename">footer.tpl</span></li>
31  <li><span class="filename">picture_content.tpl</span> e/o <span class="filename">picture.tpl</span></li>
32  <!-- <li><span class="filename">slideshow.tpl</span></li> -->
33  <li><span class="filename">profile.tpl</span> e/o <span class="filename">profile_content.tpl</span></li>
34  <li><span class="filename">tags.tpl</span></li>
35  <li><span class="filename">upload.tpl</span></li>
36  <li><span class="filename">about.tpl</span></li>
37  <li><span class="filename">popuphelp.tpl</span>       </li>
38  <li><span class="filename">search.tpl</span> e/o <span class="filename">search_rules.tpl</span></li>
39  <li><span class="filename">nbm.tpl</span> e/o <span class="filename">notification.tpl</span></li>
40  <li><span class="filename">identification.tpl</span> e/o <span class="filename">register.tpl</span></li>
41  <li><span class="filename">redirect.tpl</span></li>
42</ul>
43
44<h3>Dove posso trovare i "templates originali"?</h3>
45
46<p>I templates originali sono in template/yoga/
47(non modificare i templetes originali per evitare problemi durante gli aggiornamenti futuri). Dunque con
48i "templates originali", il webmaster può creare il suo "replacers (modelli personalizzati)".</p>
49
50<h3>Dove posso salvare i "rimpiazzanti"?</h3>
51
52<p><strong>I templates personalizzati</strong> possono essere salvati nella directory
53template-extension (o sottodirectory).
54I "rimpiazzanti" possono avere qualunque nome con l'estenzione .tpl. Per esempio: <span
55class="filename">template-extension/my-extension/video.tpl</span>.</p>
56
57
58<h3>Come posso attivare i miei "rimpiazzanti"?</h3>
59<p>Un <strong>template originale</strong> dovrebbe essere assegnato a
60 <strong>un replacer (modello personalizzato)</strong> per potere attivare i rimpiazzanti associati.
61 Attivare i rimpiazzanti è la funzione "Estende i templetes" nel menu di Configurazione del Amministrazione.</p>
62
63<p>Se selezionate un <strong>Parametro facoltativo del URL</strong> i rimpiazzanti saranno utilizzati
64unicamente sulle pagine con questa parola chiave. Per esempio: <span
65  class="pwgScreen">index.php?/<strong>most_visited</strong></span></p>
66 
67<p>Gli utenti esperti useranno i permalinks (link permanenti) come
68<strong>parametro facoltativo del URL</strong>. </p>
69
70<p>Se selezionate un <strong>template legato</strong>, i rimpazzamenti avranno luogo unicamente su questo template.</p>
71
72<h3>Come posso disattivare mio "rimpiazzante"?</h3>
73<ul>
74<li>Deselezzionare il "templete originale".</li>
75<li>Con l'FTP cancellare il "rimpiazzante".</li>
76</ul>
77<a name="warnings"></a>
78<h3>Avvertenze</h3>
79<ul>
80
81  <li>Il <strong>templete d'origine</strong> deve essere il vero templete "originale"
82  altrimenti potrete avere dei risultati innattesi!</li>
83
84  <li>Se diversi <strong>replacers (templetes personalizzati)</strong> hanno lo stesso
85  <strong>templete originale</strong> e lo stesso <strong>parametro facoltativo del URL</strong> 
86  solo l'ultimo rimpiazzante satà attivo.</li>
87
88  <li>Non selezionare <strong>il parametro facoltativo del URL</strong> 
89  attiverà il rimpiazzante ad ogni uso del templete.
90  Come detto precedente, l'ordine può annullare i rimpiazzanti precedenti.</li>
91
92  <li>Le sottodirectory:
93  Le sottodirectory sono ignorate ma sono utili per cambiare l'ordine dei rimpiazzanti.<br />
94distributed-samples: sono distribuite per le vostre prove!
95<strong>Non modificateli</strong>, create i vostri!
96</li>
97
98  <li>Alla cancellazione di un rimpiazzante il <strong>templete originale</strong>
99  è immediatamente riattivato.</li>
100
101</ul>
Note: See TracBrowser for help on using the repository browser.